Che cosa imparerai in questo webinar?

  • Farai provare alle ragazze con cui interagisci in disco emozioni intense, utilizzando solo le tue storie, coinvolgendole nella tua vita come nessun altro;
  • Creerai, anche in un ambiente caotico come la discoteca, una connessione tale che alle ragazze sembrerà di conoscerti da una vita e apparirai subito come una persona interessante;
  • Capirai come isolare le ragazze in maniera veloce ed efficace fuori dalla confusione della pista da ballo per potersi intrattenere in maniera più intima con loro;
  • Non avrai più bisogno di insistere per convincere le ragazze a seguirti in qualche luogo appartato, sarà la conseguenza naturale di un’ottima gestione dell’isolation stessa.

Perché Storytelling & Isolation

Quante serate hai sprecato ma soprattutto quante occasioni hai perso per alcuni stupidi errori che solitamente e che, sicuramente, hai commesso almeno una volta anche tu quando si trattava di parlare con una ragazza in disco?

In molte occasioni, durante le tue serate, immagino, sarai riuscito a creare complicità, contatto fisico ed attrarre (e perché no, a baciare) le ragazze direttamente senza aprir bocca, ma quando si trattava di passare dal fisico al verbale per mettere a proprio agio la ragazza e farla tua anche a parole, avendo così modo di moltiplicare le possibilità di concludere la sera col sesso, ti inceppavi, non sapevi come andare avanti, la conversazione cadeva nel banale e tutta l’attrazione precedentemente creata si sgretolava in pochi minuti.

L’errore che spesso si commette in questi casi è la scelta infelice degli argomenti della conversazione con le ragazze con cui interagisci durante una serata, o peggio, cioè rifilare una serie incalzante di domande su un modello quasi da interrogatorio alla povera ragazza che hai di fronte, che da sconosciuta ovviamente, non è tenuta a dare risposta ad ogni quesito, ed anzi non vedrà l’ora di liquidarti.

Se non approfondisci in maniera emotiva e, in special modo, coinvolgente, un argomento interessante con una ragazza appena conosciuta, è difficile portare avanti una conversazione con successo.

Nel corso della mia quinquennale carriera in giro per le discoteche di tutta Italia ho capito che il segreto per far fronte a questi problemi e non cadere in errori simili era racchiuso in una parola:

Storytelling

Inizialmente anch’io per lungo tempo sono stato una vera frana nel parlare con le ragazze conosciute e baciate in discoteca ed era proprio per questo che avevo così basse percentuali di riuscita nel giungere al sesso la sera stessa che conoscevo una ragazza.

Serata dopo serata però, a seguito di numerosi tentativi ed esperimenti capì quanto esso, lo Storytelling, fosse fondamentale non solo per creare interesse nei miei confronti da parte della ragazza, ma anche e SOPRATTUTTO per “coprire” le distanze dalla pista da ballo alla location che avevo designato come adatta a concludere in bellezza la serata.

Ed ecco che entra in gioco un’altra scottante questione… Sei riuscito a creare la complicità necessaria ad isolare la ragazza lontano dal casino della pista, ma non sai mai dove portarla, non sai come uscire dal locale senza che la ragazza si faccia prendere dalle paranoie, non sai come gestire le dinamiche che sono necessarie per condurre una ragazza a fare sesso con te la sera stessa in maniera naturale.

Isolation

L’isolation, è da sempre un argomento dibattuto quando si parla del mondo della notte. C’è chi dice che i bagni dei locali sono sporchi, scomodi e spesso sorvegliati, chi dice che da alcune discoteche non si può uscire fino ad una certa ora e chi dice che la ragazza andrebbe condotta fino a casa per poi svegliarsi con lei affianco la mattina seguente. La verità è che si parla tanto di dove fare isolation, ma mai abbastanza di come farla. Di come gestire la conversazione nella fase in cui si passa dalla pista a fuori del locale, di come rendersi subito familiare agli occhi della ragazza per non far insorgere in lei insicurezze e dubbi.

Scoprirai dunque come Storytelling ed Isolation vadano di pari passo e s’innestino perfettamente in un metodo che ho sviluppato negli anni fino a perfezionarlo al millesimo. La mia tecnica si è affinata divenendo quasi chirurgica, e questa mia ossessione per il perfezionamento del mio stile di Storytelling assieme ad incredibili intuizioni quando si tratta di Isolation, mi ha portato ad intrattenere e passare fantastici momenti intimi con i più svariati tipi di ragazze, dalla fotomodella che potresti trovare imbronciata ad un tavolo vip ad una serata di gala, a quella alternativa che saltella davanti alle casse di un club underground.

ZEMA

Zema è il massimo esperto per quanto riguarda il Dance Game in Italia. Profondo conoscitore delle tecniche di seduzione legate all'ambiente delle discoteche e dei club, nel corso di 8 anni ha potuto studiare ed analizzare le dinamiche sociali della nightlife in molte diverse città italiane arrivando ad elaborare un metodo tutto suo ed estremamente efficace che ha permesso a lui ed ai suoi allievi di arrivare a sedurre sul dancefloor donne appena conosciute in qualità e quantità che, ai più, i suoi numeri sembrano fantascienza. Alla sola età di 24 anni ha portato a letto quasi 200 ragazze utilizzando come terreno di gioco quasi unicamente le così tanto biasimate e criticate discoteche italiane. Abilissimo anche nel mondo delle chat ha fatto del suo stile di Chat Game una vera e propria arte che utilizza per portare le ragazze ad aprirsi e con naturalezza giungere al sesso al primo appuntamento. Fondatore di Armageddon Squad, un percorso nato dalla voglia di trasmettere le sue conoscenze a tutti coloro che vogliono mettersi in gioco e raggiungere un certo tipo di risultati in ambito personale e seduttivo, crede fermamente che chiunque possa seguire le sue orme con successo ed attuare nel suo piccolo una rivoluzione per cambiare le cose e migliorarsi nel rapporto con le donne.

47€
Aggiungi al Carrello