Le donne amano parlare di sé, bisogna far loro domande…
• Le donne amano chi parla loro evocando emozioni, facendo storytelling, non devi lasciarle mai parlare…
• Le donne ti shittestano di continuo, esprimendo dissenso e disappunto per quel che dici o mettendoti in difficoltà…
• Le donne amano la stimolazione emotiva ad alti e bassi, cercano distrazione e varietà…essere sfidate e shittestate…

Quante volte hai ascoltato questo tipo di affermazioni da amici che si basavano su alcune esperienze, da esperti, da donne?

Non sarebbe una domanda sensata chiedersi perché queste verità siano in conflitto?

Se la risposta che hai pensato è “c’è donna e donna, non sono tutte uguali…”

Contatto! Fa al caso tuo: non è la risposta adatta.

È la prima che viene in mente.

Non significa che siano tutte uguali, ma semplicemente che c’è molto molto di più sotto la superficie di quei comportamenti apparentemente casuali.

Molto di più quanto dei precisi sistemi motivazionali biologici che differiscono tra M ed F e che possiedono la forza di una vera e propria ossessione.

Contatto è, l’intreccio di diverse ossessioni, alcune biologiche e diverse in maschi e femmine, alcune indotte.

Non parla di come cambiare maschera di fronte ad ogni differente modo di porsi femminile, ma parla proprio di come riconoscere e togliere, la maschera, in modo da organizzare la coppia al di là dei confini individuali.

Parla di quel “noi” che si sta formando seguendo vie irrazionali, primitive, nel contatto tra due sistemi bio – psico -sociali che trasformerà profondamente entrambi gli individui.

Durante l’ascolto delle tre ore e mezza di audio – suddiviso in 35 capitoli –

 

E aiutandoti con le 190 slide allegate…Verrai guidato o guidata – sì, contatto è rivolto ad entrambi i generi, ed è particolarmente indicato per le femmine – attraverso la comprensione e la padronanza di molti concetti importanti ed alcuni vitali…

• L’aggiustamento operante che regoliamo conoscendo quella persona e le emozioni che evoca in noi.
• La fusione di due soggettività e la sensazione unica di sentirsi profondamente compresi, sanati dalle proprie ferite…medicati… avvelenati?
• La tua programmazione base neurale per connetterti, empatizzare e sincronizzarti con l’altra persona, una vera rete neurale intersoggettiva senza fili.
• Il conflitto di interessi tra i sistemi motivazionali biologici femminili e quelli maschili, e gli inganni derivanti.
• Le caratteristiche che attraggono visceralmente i maschi e come puoi valorizzarle o reintegrarle.
• Le caratteristiche che attraggono visceralmente le femmine, e come puoi esibirle.
• L’interesse competitivo/collaborativo nel corteggiamento, cosa sta succedendo, e come mantenere la bussola.
• Perché le donne sono predatrici di partner altrui almeno quanto gli uomini sono predatori di opportunità sessuali, e a cosa ti serve saperlo.
• Le uniche due assicurazioni biologiche disponibili durante la nostra evoluzione, come ci fanno soffrire e come possiamo fluire con esse.
• La peggiore variabile disturbante che disordina gli equilibri raggiunti in milioni di anni di evoluzione.
• Il Vero Pericolo alla base dei comportamenti femminili apparentemente irrazionali o anche masochisti.
• Il navigatore satellitare perfetto che ci guida dal passato ancestrale… con le mappe scadute
• Le dimensioni della coppia, e le aspettative dolorose sulla dimensione affettiva.
• La dipendenza naturale femminile e come farci qualcosa da ambo i lati.
• La contaminazione, il “contagio stregato” al momento del Contatto, ossia l’incontro con quella persona, sostanza, che sembra poter saldare le nostre fratture interiori, lenire le nostre frustrazioni, riempire d’amore i traumi del passato…
• La tua capacità innata e naturale di entrare in risonanza emotiva con l’altra persona, e come utilizzarla.
• I 4 livelli di costruzione della relazione, al Contatto, e come tornare al punto di ripristino se qualcosa è andato storto, in crash.
• Cosa vuole il Tristo Cravattaro da te in cambio di un respiro di felicità… e come puoi negoziare.
• Il peso del rifiuto, il dolore dell’inganno e la rottura del vissero per sempre felici e contenti…
• Il conflitto irrisolvibile tra sistemi motivazionali che porta ad una paralisi del pensiero.
• Cosa abbiamo da imparare dai Giapponesi durante il Contatto!
• La sintonizzazione intra ed interpersonale e la sana oscillazione
• La giusta misura tra autonomia e dipendenza…
• Gli stili di risposta che le femmine adottano inconsapevolmente, in cui hai un ruolo anche tu se sei maschio. Cosa ci dicono di te, e cosa possiamo fare o non fare in risposta agli stessi.
• Come migliorare la tua connessione con l’altra persona
• E con te stesso o te stessa
• Come generare una vera oscillazione spontanea che tenga viva e sana la relazione
• E molto altro.

AiViA

Prima di conoscere Aivia, le pietre sono pietre e gli alberi sono alberi. Durante l’incontro con Aivia, le pietre sono parti di una cattedrale e gli alberi sono galeone dei pirati. Dopo l’incontro, le pietre sono finalmente pietre e gli alberi finalmente alberi. Cresciuto senza tv, divoratore di libri, vita e maestri, autodidatta ed eterno studente, Aivia è stato corteggiato a lungo con continue e numerose richieste di produrre materiale e di offrire consulenze. Quando le richieste sono diventate troppe per essere gestite o ignorate, ha messo un prezzo al suo tempo per poter fermare l’assedio e venire incontro a quanti avessero la decisione, il senso di proposito e di destino necessari a scegliere e sacrificare del denaro alla propria causa personale. Non è per tutti e non vuole piacere a tutti. Il desiderio che lo muove è diventare ancora più efficace, adatto e comprensibile per i pochi che risuonano con lui e ancor più alienato dagli altri.

97€
Aggiungi al Carrello
  • Durata: 3h 35min